yantra per la meditazione

Yantra per la meditazione: quale scegliere?

Ci sono moltissimi tipi di yantra, oserei dire infiniti. Sono mesi che ho iniziato a studiare questo misterioso “strumento” e continua a sorprendermi. In primo luogo per lo sterminato numero di combinazioni e di soluzioni, ma anche per le infinite sfumature che restituisce la pratica della meditazione sugli yantra.

Personalmente lascio all’intuito la scelta dello yantra su cui meditare, ma se per voi non vuole essere così, vi consiglio di iniziare a conoscere meglio alcuni degli infiniti yantra. In questo post una breve e limitata carrellata. Nei post precedenti invece troverete contenuti in più sulla semantica dello yantra e sul suo significato nella visione indiana.

È ormai da qualche  mese che ogni mattina mi dedico – seppur con piccoli tempi – ad una meditazione sugli yantra e mi sento – forte dell’esperienza protratta – di raccontarvi l’esperienza.

Ne ho collezionati diversi yantra in questi mesi, da me realizzati in varie dimensioni e tecniche:

Shakta Yantra: gli yantra che rappresentano la madre divina in ogni sua forma, in particolare mi sono dedicata a Durga, Kali, Tara e Laìksmi.

Yantra astrologici in grafica digitale, adoperati nel Calendario Yoga&Astrologia realizzato con Cristina Ferraresi.

tecnica ad Acquerello su fogli di grandi dimensioni

Ho disegnato – e li trovate disponibili sul mio negozio Etsy – yantra di grandi dimensioni (50×60 cm) realizzati ad acquerello su carta cotone, relativi alle Shakti Durga, Kali e Tara.

yantra per la meditazione

Tara in particolare – con i suoi colori manieristi che ricordano la Deposizione del Pontormo – mi ha offerto delle suggestioni cromatiche incredibili. Ma in generale tutti e tre i soggetti realizzati con la tecnica dell’acquerello hanno accresciuto le potenzialità di questa tecnica di meditazione. Tenere lo sguardo fisso sul bindu centrale di un ampia superficie di colore non uniforme, arricchisce lo sguardo la fissità dello sguardo di incredibili effetti di tridimensionalità. Lo sguardo vaga oltre il bindu su uno spazio che prende una consistenza fluida e colorata. Tutte le mattine un’emozione diversa.

 

stampe digitali di illustrazioni vettoriali esatte

Nella tradizione gli yantra sono raffigurati con pochissime personalizzazioni. Lo schema della raffigurazione è preciso ed esatto e lascia poco o niente alla personalizzazione dell’esecutore. Cosa assai complessa per me. Proprio per evitare esuberanti personalizzazioni, ho deciso per il Calendario 2020 di adottare illustrazioni realizzate al computer esatte sia nelle capiture che nei colori. Per discostarmi il meno possibile dalla tradizione e dalla regola.

yantra per la meditazione

Oltre al Calendario ho realizzato delle cartoline formato 15×15 cm, che possono essere utilizzate oltre che per segnalibro ( di grandi libri ;-)) anche e soprattutto per la meditazione. Piccoli quadretti sul quale concentrare lo sguardo, indagare fino a quando – anche con gli occhio chiusi – si ha una sorta di interiorizzazione del disegno, spesso con colori complementari e opposti. Ma questo effetto di rifrazione ottica è molto legato alla presenza di luce naturale.

Queste 12 Yantra Card raffigurano tre Shakti Yantra – Durga, Kali e Laksmi – e i 9 yantra astrologici, quelli dedicati ai pianeti Marte, Venere, Giove, Mercurio, Sole, Luna, ma anche i nodi lunari Ketu e Rahu.

Ognuno di loro ha un significato e effetti specifici per la pratica:

  • Durga Yantra è considerato lo yantra della Madre Suprema, la sua pratica distrugge la disarmonia che crea squilibri
  • Kali Yantra è lo yantra della trasformazione, praticare su questo yantra porta ad un viaggio spirituale e ad un cambiamento interiore che riflette il duplice carattere della Dea Kali
  • Laksmi Yantra è lo yantra dell’abbondanza, aiuta a donarsi e a ricevere
  • Yantra del sole, lo yantra dello splendore luminoso che dona forza ed energia, donando energia positiva
  • Yantra di venere,  lo yantra della beatitudine che aiuta a sviluppare l’uso dei sensi, a creare armonia nelle relazioni
  • Yantra di marte, lo yantra della passione aiuta a trovare la propria direzione
  • Yantra di mercurio è lo yantra dell’intelletto e conduce in contatto cuore e mente
  • Yantra di giove è lo yantra della connessione con la coscienza universale, con la Fonte
  • Yantra della luna è considerato lo yantra del nutrimento e porta in contatto con le qualità della nostra natura femminile
  • Yantra di Rahu, il nodo lunare nord è lo yantra dell’unicità e porta a liberarsi dal giudizio
  • Yantra di Ketu, il nodo lunare sud è lo yantra della pace profonda, della spiritualità
  • Yantra di Saturno è lo yantra dell’organizzazione, ripristina la connessione pacifica con il proprio centro di gravità permanente.
Se vuoi adoperare gli yantra per la meditazione devi sapere quali sono le peculiarità di ciascuno e conoscere il mantra per attivarli

Ogni cartolina riporta sul retro l’analogia con il segno zodiacale, che spiega anche le peculiarità della pratica sullo yantra, il mantra per attivare lo yantra e nel caso di Vastu Yantra anche la direzione. Le trovi insieme al Calendario – fino ad esaurimento – sul mio negozio Etsy. Realizzo artigianalmente piccole quantità per condividere le mie ricerche con analoghi appassionati non ho mai grandi quantità.

Scegli un momento della giornata e ripeti ogni giorno la tua pratica con costanza e fiducia, disponiti ad accogliere le energie che lo yantra è capace di catalizzare su di te.

Raccontami se vuoi la tua esperienza, sarei ben felice di confrontarmi. 


Bibliografia:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.