realizzazione e meditazione yantra di tara

Realizzazione e meditazione yantra di Tara • evento on line

Dopo l’evento dello scorso 22 maggio sullo yantra di Kali, vi propongo il seguito con un evento on line sabato 26 febbraio 2022 per la realizzazione e la meditazione sullo yantra di Tara, la dea della parola che porta oltre l’oceano dell’impermanenza. Adopereremo la versione proposta da Harish Johari.

L’appuntamento on line in diretta è sabato 26 febbraio alle ore 9,30 per circa due ore e mezzo. Sarà possibile avere la registrazione, per chi non può partecipare in diretta. Con la registrazione potrai rivedere l’evento nella modalità in cui si è svolto.

realizzazione-e-meditazione-yantra-di-tara

Come si svolgerà l’incontro Realizzazione e meditazione yantra di Tara?

Partiremo da una breve introduzione su cosa siano gli yantra e da quale tradizione sacra provengono, il tantrismo.

Conosceremo sulla divinità di Tara e i suoi molteplici aspetti simbolici. Gli ho dedicato un post intero, guarda qui.

Vi fornirò, qualche giorno prima, un pdf da stampare in formato A4 dello yantra di Tara secondo la tradizione di Harish Johari.

Insieme coloreremo lo yantra con matite colorate e pennarelli dorati. Sarebbe interessante disegnare in autonomia lo yantra stesso ma ci porterebbe via del tempo che potremmo dedicare a sviluppare insieme la meditazione sullo stesso yantra di Tara colorato insieme, recitando il mantra relativo.

È interessante meditare su un proprio manufatto, molto di più che su qualcosa di confezionato ad hoc.

Ognuno nei nostri spazi, ma collegati virtualmente grazie alla tecnologia, porteremo avanti un’esperienza collettiva di realizzazione e meditazione sullo yantra di tara, la dea della parola.

tara_yantra_sonia_squilloni

Perché partecipare alla Realizzazione e meditazione yantra di Tara?

Gli yantra sono strumenti, antenne capace di catallizzare le nostre energie. Sono capaci di farci mettere a fuoco un processo e darci la chiave per poterli sviluppare.

Lavoro ormai sugli yantra da oltre due anni. Passando dalle fonti storiografiche ho cercato di comprendere questi disegni e con l’esperienza diretta della riproduzione ho compreso che posso essere delle chiavi di accesso al nostro profondo, in modo del tutto laico, nonostante facciano riferimento a divinità nella cultura hinduista e, parlando di Tara, anche buddista.

L’investimento che si ha realizzando lo yantra, seppur già disegnato, il comprenderne il significato simbolico, il canto del mantra che sulla base della tradizione deve accompagnare tutta la realizzazione, carica energie e apre delle connessioni analogiche con il nostro profondo. Infine, la successiva meditazione ripetuta e protratta per un periodo di tempo, fa emergere aperture nella visione personale del praticante. 

Realizzare e meditare sullo yantra di Tara per conoscersi e aprire dei canali di approfondimento dei propri percorsi personali.

 

Perché realizzare e meditare proprio sullo yantra di Tara?

Ho parlato di Tara e dei suoi yantra in un post ad hoc un po’ di tempo fa, lo trovate qui.

Ci sono più versioni spesso di ogni yantra, spesso dipende dalla corrente della tradizione tantrica a cui appartengono, come nel caso dello yantra di Kali, o in questo caso specifico di Tara, essendo una divinità principale del buddismo, si trovano yantra diversi in area hindu o tibetana. È importante sapere a che ceppo fanno riferimento soprattutto se li si vuole abbinare tra loro.

Come ogni divinità del pantheon hiduista, Tara è tante cose, porta in se tanti simboli. Spesso c’è una stratificazione storica che sviluppa e fa assumere alle divinità varie connotazioni. Conoscerli per rintracciare la chiave che ci porterà nel nostro profondo, in modo più o meno consapevole.

Tara è la seconda delle dieci Maha Vidya, le dieci madri della saggezza, è la dea che porta oltre l’oceano dell’esistenza relativa, verso il Samsara.

Tara è la dea della parola, è la forma femminile di OM, la sacra sillaba. Come Kali, la prima della Maha Vidya è legata al tempo, Tara è il suono.

Tara è la barca, è il veicolo che porta oltre, che rimuove e oltrepassa acque agitate per donare pace. 

Tara è la compassione. Meditare su di essa, senza aspettative, aiuta ad alimentare la nostra natura compassionevole.

Tara è sempre pronta ad aiutare chi ne ha bisogno, non richiede sacrifici o pratiche devozionali particolari. Tara è per tutti.

LE VIRTUÙ CHE LASCIA EMERGERE:

Compassione, facoltà di formulare un giudizio, avvedutezza, buon senso, concentrazione, non attaccamento, gentilezza amorevole.

Come fare per partecipare a realizzazione e meditazione yantra di tara

È previsto un contributo di 35€  da pagare entro lunedì 21 febbraio 2022.

Sconto Early Bird

per chi si iscrive entro martedì 15 febbraio (san faustino <3)è previsto uno sconto di 15% ovvero 30€

Per partecipare all’incontro compila questo modello di Google e lasciami i tuoi dati

Compila qui

Ti chiederò di lasciarmi il tuo nome cognome indirizzo e codice fiscale per la ricevuta, oltre che la modalità di pagamento per mandarti gli estremi per poterlo fare.

 

materiali necessari: 

  • È necessario poter stampare il file pdf dello yantra disegnato che vi invierò preventivamente per darvi il tempo di poterlo stampare.
  • Per la mattina del collegamento on line è necessario avere a disposizione, oltre alla stampa dello yantra e alla connessione affidabile per seguire la diretta, materiali per colorare lo yantra. Supponendo che possiate stampare lo stampa su normale carta da fotocopiatrice/stampante sarebbe opportuno limitarsi a colorare lo yantra con matite colorate e eventuali pennarelli color oro tipo uniposca. Se hai bisogno di acquistarli posso mandarti dei suggerimenti.
  • Potete disegnare in terra, sul tappetino, o al tavolo, è fondamentale che il foglio con lo yantra sia appoggiato su una superficie piana e liscia e non vi crei problemi di pieghe o fori.

realizzazione e meditazione yantra di tara


la meditazione sullo yantra di TARA fa per te se… 

  • ti interessa la crescita personale con percorsi di meditazione yoga, non è necessario avere particolari esperienza pregressa
  • ti piace la cultura indiana e il suo variegato pantheon di divinità ricco di archetipi adattabili alla nostra cultura
  • provi piacere a disegnare e colorare e hanno piacere a sviluppare autonomamente il proprio supporto per la pratica di meditazione con supporto visivo

cosa ne peNSA CHI HA PARTECIPATO al precedente incontro di realizzazione e meditazione su kali 22 maggio 2021:

Grazie per questa pratica è stata semplice e potente al tempo stesso. La tua guida preziosa mi ha accompagnato mentre coloravo lo yantra di Kali. Grazie alle tue parole e al Mantra ho percepito la forza del simbolo che continua a crescere dentro di me e a rinnovarsi ogni volta che guardo il mio yantra appesa al muro. Kali ha davvero tanto da insegnarmi. Grazie per avere condiviso il tuo percorso e la magia degli yantra.
A presto 
Irene
È stata una bellissima iniziativa per approfondire la conoscenza degli Yantra, lo Yantra di Kali così ben  raccontato e colorato insieme alle altre partecipanti , il potere del simbolo e quello della condivisione per sostenere l’autodeterminazione femminile.
Roberta

Chi sono

Sonia Squilloni

realizzazione e meditazione yantra di tara

Insegno yoga dal 2009 a Campi Bisenzio, in provincia tra Prato e Firenze. Ho frequentato la scuola quadriennale SIYR Yoga Ratna di Gabriella Cella e altri corsi di specializzazione per lo yoga ai bambini e alle donne in gravidanza. Ho un diploma in maestro d’arte e una laurea magistrale in architettura. Tutt’ora lavoro anche come grafica creativa ed editoriale.

Ho sviluppato una serie di strumenti didattici per lo yoga che fondono la mia passione per la creatività artistica e la grafica con lo yoga, come le Carte Yoga Ratna 1 e 2° mazzo, il Poster Yoga Ratna e quelli dei saluti alle stagioni.

Dal 2019 dipingo, anche su commissione, yantra e opere d’arte a tema yoga. Questo è il mio blog dal 2015.

Un pensiero su “Realizzazione e meditazione yantra di Tara • evento on line

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.